BEACH VOLLEY MARATHON: LA DIETA DEL PALLAVOLISTA

Dal 19 e al 21 maggio saremo tra i principali sponsor della Beach Volley Marathon di Bibione. Per questa ragione abbiamo deciso di proporvi la corretta dieta alimentare del pallavolista, suggerita da uno degli atleti che parteciperanno.

La pallavolo è uno sport che richiede molte calorie, perciò, prima della prestazione, è necessario avere un corretto apporto nutrizionale. Sono fondamentali proteine e carboidrati, così come una dose corretta di grassi saturi, ed è pure necessario distinguere cosa mangiare prima e dopo la competizione.

La pallavolo include molte fasi anaerobiche – cioè in assenza di ossigeno: il servizio, il muro o la ricezione – perciò la dieta del pallavolista deve prevedere molti carboidrati e proteine. Sono ideali perciò pasta, pane, riso integrali, carni bianche, pesce e formaggi.

Per attivare le energie sin dal mattino, si consigliano a colazione una spremuta d’arancia con pane e marmellata, o una vaschetta di yogurt greco, magari abbinati ad un cucchiaino di cannella che migliora il metabolismo degli zuccheri. Sono consigliate quantità moderate di mandorle, noci o nocciole, perché nella frutta secca sono contenuti i grassi saturi, così come nella soia e nell’olio vegetale con cui possiamo condire un’insalata.

È importante che ogni pasto venga consumato molto lentamente, in modo tale da favorire l’assimilazione e la digestione, perché è decisiva per le prestazioni la regolarità dell’alimentazione.

Gli esperti sconsigliano alcolici, sigarette e caffè, che impediscono l’ottenimento di buoni risultati sportivi.

L’ultimo consiglio che vi diamo se parteciperete alla Beach Volley Marathon? Divertitevi, fate gioco di squadra, mettetevi in gioco e… godetevela tutta! 😉 In bocca al lupo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

5 × cinque =