CEREALI ANTICHI PER LA PASTA DI DOMANI

 

Ve l’abbiamo anticipato alcuni giorni fa, per farvi sentire il profumo di quanto stiamo preparando… ma senza svelare il piatto! Ora è tempo di farvi conoscere i segreti del nostro primo Blogger Day, che si terrà il prossimo 24 novembre e sarà fatto di tante novità, ma soprattutto di persone.

Abbiamo deciso di invitare in casa Sgambaro alcuni dei più stimati food-blogger, giornalisti e nutrizionisti, per far provare loro una nuova esperienza culinaria, oltre a conoscere da vicino la nostra realtà del nostro pastificio. L’evento punterà i riflettori sui cereali antichi come ingrediente essenziale della pasta di domani. Sul passato, dunque, per poter plasmare il futuro.

La “pasta di domani” non ha la pretesa di essere una vaga predizione di ciò che mangeremo nel futuro. La “pasta di domani” per noi è una scelta, è il frutto delle nostre ricerche ed di un impegno maturati da una visione più ampia. Una visione determinata dalla ferma conoscenza del passato e da una spinta verso ciò che il futuro ci chiede. Questo è ciò che ci ha sempre guidati nella ricerca di nuove soluzioni verso un modo più sano e nutriente di mangiare.

Ci abbiamo creduto: ci siamo riuscitiL’entusiasmo da noi provato per la realizzazione di una pasta nuova, diversa, capace di rispondere ad un’esigenza sempre più diffusa, è pari solamente al desiderio di farla arrivare sulle vostre tavole. Consapevoli di condividere con voi molto più che un semplice alimento, ma un progetto che riteniamo essenziale per il nostro tempo.

Angela Maci di Sorelle in Pentola, Eleonora Rubaltelli di Kitchen & Trouble, Valentina Grispo di Life & the City. Queste sono solamente tre delle food-blogger che ci attendono il 24 novembre, pronte a varcare la soglia del pastificio Sgambaro, dove la pasta è buona per natura.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

diciannove + quattro =