LEZIONI DI BENESSERE: STARE BENE CON LO YOGA

Praticare Yoga è utile per ritrovare il benessere. La motivazione è molto semplice. La pratica dello Yoga agisce in modo positivo sul corpo, sulla mente e sul nostro mondo interiore aiutandoci a recuperare un buon equilibrio. Ecco perché Yoga e benessere sono sinonimi indissolubili.

La pratica dello Yoga non si limita alle lezioni da seguire una o due volte alla settimana ma dovrebbe diventare parte della propria vita quotidiana per raggiungere un maggior benessere. La costanza porta a risultati migliori e duraturi.

Per praticare Yoga anche a casa bastano uno spazio tranquillo, un tappetino antiscivolo, un cuscino su cui sedersi o su cui posare la testa da sdraiati, quando serve, e una coperta da usare durante il rilassamento.

LO YOGA AIUTA A DORMIRE MEGLIO

Lo Yoga è una pratica benefica per chi soffre di insonnia e per chi si sveglia al mattino sentendosi già stanco. La pratica del rilassamento conclude tutte le lezioni di Yoga ed è ancora più importante alla sera perché ci guida verso il momento del riposo favorendo un sonno ristoratore. Sdraiarsi sul tappetino ad occhi chiusi facendo dei respiri profondi e richiamando nella nostra mente immagini che evochino la calma prepara il nostro corpo e la nostra mente al riposo.

LA FELICITÀ È NELLE PICCOLE COSE

Lo Yoga ricorda a chi lo pratica che la felicità è nelle piccole cose. Le posizioni dello Yoga ci permettono di riconoscere il nostro centro di equilibrio dal punto di vista sia del corpo che della mente. In particolare, proprio la mente impara a riconoscere più facilmente tutto ciò che di positivo accade nella nostra vita. Nello stesso tempo, lo Yoga ci dona una maggiore forza interiore per affrontare meglio i problemi e le difficoltà e per imparare a prendere le giuste decisioni.

pexels-photo-65977

YOGA PER AUMENTARE L’AUTOSTIMA

Praticare Yoga ci aiuta a migliorare il nostro aspetto fisico. I muscoli diventano più tonici e il corpo conquista una maggiore flessibilità. I benefici dello Yoga non si limitano però al corpo e alla bellezza. Lo Yoga e la meditazione ci portano a trasformare l’atteggiamento verso noi stessi per ricominciare a considerarci delle persone di valore che con l’impegno possono superare i propri limiti e raggiungere grandi risultati.

USCIRE DAL GUSCIO

Lo Yoga aiuta a uscire dal guscio chi si sente oppresso dalle incombenze della vita quotidiana, soffre di forte stress e non crede di meritare una vita migliore. La pratica dello Yoga porta al cambiamento. La trasformazione inizia dalla pratica sul tappetino e in seguito – se si è costanti – entra a fare parte della vita quotidiana come guida per condurre un nuovo stile di vita che risulti più orientato al benessere e alla cura di se stessi.

LASCIAR ANDARE LA TENSIONE FISICA E MENTALE

La pratica dello Yoga ci porta a trasformarci e a sentirci meglio perché lavora nel profondo sulle tensioni che si presentano a livello fisico e mentale. Chi soffre di dolori cervicali, ad esempio, forse nella vita quotidiana sente che il peso delle responsabilità è tutto su di sé in modo davvero eccessivo. Semplici posizioni di Yoga e esercizi di respirazione sotto la guida di un insegnante qualificato possono davvero fare la differenza per imparare a rilasciare le tensioni emotive e legate al nostro corpo.

ESSERE COSTANTI

Il suggerimento conclusivo per chi vuole scegliere lo Yoga come strumento per raggiungere il benessere riguarda la costanza nella pratica. Scegliete di seguire un corso di Yoga una o due volte alla settimana ma poi impegnatevi a praticare anche a casa per almeno 30 minuti al giorno sperimentando da soli quanto avete imparato a lezione sotto la guida dell’insegnante. La pratica personale vi aiuterà a comprendere meglio quali sono i vostri limiti, a gestirli o a superarli sia quando siete sul tappetino che nella vita.

 

Articolo a cura di Marta Albè.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

18 − 12 =