IL VIAGGIO DI ANDREA: UNO SPIRITO INDOMABILE

Partire per un viaggio nella natura implica la volontà di mettersi in gioco e di scavare a fondo dentro sé stessi. Se poi c’è di mezzo il mare, la prova diventa ancora più delicata, perché tutte le sicurezze che ci dà il terreno sotto ai piedi vengono a mancare. Perché il mare è selvaggio. Perché il mare è indomabile.

Andrea Stella tutto questo lo sa bene. Amante del mare da sempre, ha fatto della sua intera vita una sfida senza sosta, nonostante la vita stessa si sia dimostrata incline a presentargli degli ostacoli. Nell’agosto del 2000 Andrea rimane infatti vittima di un’inspiegabile aggressione che lo costringe su una sedia a rotelle. Malgrado ciò, non ha voluto rinunciare alla sua grande passione per il mare e a condurre in autonomia un catamarano a vela, lo Spirito di Stella, con il quale oggi porta avanti la sua campagna di sensibilizzazione verso il problema delle barriere architettoniche e della disabilità.

Il messaggio che Andrea vuole lanciare ci ha fatti avvicinare al suo spirito e abbiamo scelto di appoggiarlo nella sua nuova sfida per mare: un viaggio da Miami a Roma insieme a chiunque – disabili e non – abbia il desiderio di accompagnarlo, per portare, al compimento del viaggio, il simbolo di questa impresa, il documento sulla convenzione dei diritti dei disabili a Papa Francesco.

Nei prossimi giorni Andrea sarà insieme a noi per raccontarci la sua storia e di come si sta preparando all’avventura che lo vedrà impegnato da maggio ad ottobre: vi racconteremo di un viaggio completamente sostenibile e di una buona opportunità per dimostrare che i limiti imposti si possono superare.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

undici + diciassette =