Come viene selezionata la materia prima?

La selezione della materia prima con cui produciamo la nostra pasta è iniziata più di trent’anni fa.

Abbiamo letteralmente scandagliato l’intero territorio italiano per trovare i terreni che permettono di produrre un grano di altissima qualità grazie alla loro struttura e microclima.

Noi abbiamo selezionato solamente i terreni migliori.

Assieme alla Terra, l’altro elemento fondamentale sono le Persone. Scegliamo gli agricoltori in base alla loro passione e alla capacità che esprimono, e cerchiamo di creare le migliori condizioni di lavoro, stimolandoli alla ricerca della qualità, motivandoli con la giusta remunerazione, e garantendo la continuità del lavoro.

Naturalmente il clima condiziona gli esiti e la qualità della coltura, ma disponiamo di una vasta platea di conferitori e riusciamo sempre a produrre il grano migliore in quantità sufficiente.

Ogni anno, a giugno vado in campagna durante la mietitura, e amo toccare con le mie mani il grano e selezionarlo personalmente. Mi fa sentire vicino alla terra e confidente con la materia che trasformeremo in pasta. Questo gesto racchiude forse il senso di tutto ciò che faccio. È un mio modo per accertarmi che ciò che finisce nelle nostre tavole sia pulito, buono e sicuro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

quattro − 2 =