Pre workout – l’alimentazione degli sportivi

Voglia di fare attività fisica? Merito della primavera: l’aria dolce e le ore di luce in più risvegliano il corpo dal torpore invernale. Questo è il momento migliore dell’anno per praticare sport e depurare l’organismo, seguendo i giusti accorgimenti e una corretta alimentazione.

Dieta equilibrata e sport: gli alleati della salute

Cibo e sport lavorano in sinergia per il nostro benessere: possiamo prevenire circa 1/3 delle malattie cardiovascolari e dei tumori semplicemente con uno stile di vita più sano (fonte: OMS). Attività fisica e dieta equilibrata aiutano a contrastare patologie come obesità, diabete, ipertensione e perfino depressione. Ma come ottenere il massimo dei benefici?

 Il carburante dello sportivo: mangiare bene

Quello che mangiamo prima dell’allenamento è fondamentale. Immaginiamo il nostro corpo come una macchina che deve prepararsi a un viaggio impegnativo: potrebbe mai affrontarlo senza rifornimento?

Il carburante di cui abbiamo bisogno è la giusta combinazione di carboidrati semplici, proteine e grassi. L’ideale è fare un pasto completo 2-3 ore prima dell’allenamento oppure uno spuntino leggero circa 45 minuti prima dell’attività fisica. Se andiamo a correre al mattino, quindi, meglio evitare colazioni abbondanti. Via libera invece al pranzo sostanzioso quando la palestra è nel tardo pomeriggio.

Scopriamo insieme cosa possiamo mettere nel piatto e cosa invece sarebbe meglio evitare del tutto.

 Cosa mangiare prima dell’allenamento

  1. Banane

Le banane sono ricche di potassio e carboidrati a rilascio rapido, cibo ideale per nervi e muscoli prima di un allenamento. Sono anche un ottimo spuntino per chi ama fare attività fisica al mattino, prima di colazione.

  1. Fiocchi d’avena

Le fibre contenute nei fiocchi d’avena favoriscono il rilascio stabile dei carboidrati: un rifornimento costante di energia per tutta la durata dell’allenamento. 

  1. Smoothies

Gli smoothies di frutta sono un ottimo snack per gli sportivi: forniscono proteine di alta qualità, sono facilmente digeribili e hanno una buona combinazione di carboidrati semplici e complessi. Ottima fonte di energia!

  1. Frutta secca

Uno spuntino velocissimo e leggero, che fornisce energia istantanea senza appesantire. Ci si può sbizzarrire con albicocche, frutti di bosco, ananas, etc.

  1. Toast di farina integrale

Un toast sfizioso di quinoa o riso integrale è l’alleato perfetto per il nostro workout. Ricco di fibre, rilascia lentamente i carboidrati e ci sostiene anche negli allenamenti più lunghi. Un tocco di marmellata e il gioco è fatto!

  1. Yogurt greco

Lo yogurt greco contiene il doppio delle proteine di uno yogurt normale. Una vera sferzata di energia!

  1. Tofu e riso integrale

A pranzo scegliamo carboidrati e proteine: riso integrale e tofu, magari conditi all’insalata.  Possiamo anche sostituire il riso con la quinoa o le patate.

 pre work out - alimentazione sana per gli sportivi

Cosa NON mangiare prima dell’allenamento 

  1. Cibi pesanti

Piatti fritti o ricchi di latticini impiegano molto tempo per essere digeriti. Non è il caso di mangiarli nella fase di pre-workout.

  1. Cibi troppo salati

Meglio evitare cibi troppo salati che causano disidratazione. Rischieremmo di avere mal di testa e crampi proprio durante l’allenamento!

  1. Tuorlo d’uovo

Il rosso dell’uovo viene metabolizzato lentamente. Preferiamo l’albume prima dell’attività fisica.

  1. Cibi piccanti

Le spezie danno più gusto ai nostri piatti, ma è meglio non mangiare cibi troppo piccanti: il bruciore di stomaco è sempre alle porte e può intaccare la nostra performance fisica!


Cibo_cattivo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 3 =