Spaghetti al farro con bietoline, salsiccia toscana, pomodorini secchi e pecorino

La ricetta “Spaghetti al farro con bietoline, salsiccia toscana, pomodorini secchi e pecorino è stata creata e fotografata da Lorena Terenghi del blog “Briciole di Sapori” per Sgambaro.

Ingredienti per 4 persone.

Spaghetti al farro con bietoline, salsiccia toscana, pomodorini secchi e pecorino

Ingredienti

  • per la quantità di pasta regolarsi in base alle proprie abitudini (io ho utilizzato 400 gr di spaghetti)
  • 700 gr di bietoline oppure erbette
  • 180 gr di salsiccia toscana 
  • 10 pomodorini secchi sott'olio
  • 1 cipollotto
  • peperoncino (facoltativo)
  • sale
  • olio e.v.o.
  • pecorino toscano da grattugiare

Istruzioni

  1. Lavare bene le bietoline e farle lessare in abbondante acqua salata per non più di 3 minuti quindi, con una schiumarola, prelevarle e metterle in uno scolapasta e tagliarle grossolanamente.
  2. Importante: non buttare via l'acqua di cottura delle bietoline perché servirà per lessarvi la pasta.
  3. Rompere a piccoli bocconcini la salsiccia e tagliare a striscioline i pomodorini secchi sott'olio.
  4. In una larga padella fare ammorbidire il cipollotto in olio extra vergine di oliva e un goccio di acqua quindi aggiungere poco peperoncino sbriciolato, la salsiccia e i pomodorini secchi.
  5. Mescolare e cuocere a fuoco medio, con il coperchio leggermente scostato, massimo 10 minuti dopodiché aggiungere le bietoline senza strizzarle e lasciare sul fuoco ancora un paio di minuti.
  6. Io non ho aggiunto sale in quanto la salsiccia e i pomodorini hanno dato la giusta sapidità.
  7. Lessare la pasta nell'acqua delle bietoline, scolarla al dente quindi versarla nella padella con la salsiccia e lasciare insaporire sul fuoco ancora per un minuto mescolando.
  8. Servire ben calda con una grattugiata di pecorino toscano.

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

3 × 4 =