Tortiglioni al farro con gamberi, pomodorini, guanciale croccante, pesto di pistacchi e granella

La ricetta “Tortiglioni al farro con gamberi, pomodorini, guanciale croccante, pesto di pistacchi e granella è stata creata e fotografata da Lorena Terenghi del blog “Briciole di Sapori” per Sgambaro.

Ingredienti per 4/6 persone.

Tortiglioni al farro con gamberi, pomodorini, guanciale croccante, pesto di pistacchi e granella

Ingredienti

  • per la quantità di pasta regolarsi in base alle proprie abitudini (io ho utilizzato solo 250 gr di tortiglioni perché questo formato di pasta rende tanto)
  • 25 gamberi grossi
  • 25 pomodorini
  • 2 spicchi di aglio
  • 60 gr di guanciale tagliato a fette abbastanza alte
  • 200 gr di pesto di pistacchi (io ho utilizzato quello già pronto)
  • 1 manciata di pistacchi per la granella
  • olio e.v.o.
  • burro
  • sale

Istruzioni

  1. Sgusciare i pistacchi e tritarli grossolanamente nel mixer.
  2. Tagliare a striscioline non troppo sottili il guanciale, lavare e tagliare in quattro i pomodorini.
  3. Pulire i gamberi eliminando il carapace (staccare prima la testa poi la coda e in ultimo la parte con le zampe) e con uno stuzzicadenti sfilare il filino scuro sul dorso.
  4. In una capiente padella versare un cucchiaino di olio extra vergine di oliva e fare dorare il guanciale finché non risulterà leggermente croccante dopodiché metterlo in una ciotolina e tenerlo da parte.
  5. Nella stessa padella aggiungere ancora un poco di olio extra vergine di oliva e due spicchi di aglio, fare insaporire un minuto i gamberi quindi aggiungere i pomodorini, regolare di sale e fare cuocere pochi minuti altrimenti i gamberi si induriscono.
  6. Lessare la pasta in abbondante acqua salata e, nel frattempo, in un pentolino sciogliere una noce di burro, versare il pesto di pistacchi e regolare di sale quindi aggiungere due o tre cucchiai di acqua di cottura della pasta in modo che il pesto risulti fluido ma non liquido.
  7. Scolare la pasta bene al dente e versarla nella padella con i gamberi e i pomodorini, aggiungere il pesto di pistacchi e lasciare insaporire un minuto a fuoco vivo e, in ultimo, aggiungere il guanciale croccante.
  8. Servire ben calda irrorando con un filo di olio extra vergine di oliva e la granella di pistacchi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

cinque × due =